50 Artisti per Kito

MICHELE MATTIELLO

 

Urlo (trasferimento III)

L’opera presentata e’ tratta dalla serie “Urlo”, ma per l’occasione e’ stata utilizzata una tecnica di stampa diversa da quella del lavoro originale: stampa laser trasferita su tela utlizzando colla e gomma arabica.

 

MICHELE MATTIELLO

Michele Mattiello, fotografa e inizia la pratica della camera oscura negli anni ’90.Nel 2002 inizia una collaborazione con una onlus per realizzare dei reportage sulle loro attività, e questo lo avvicina al reportage e al suo linguaggio.
Al termine di questa esperienza durata alcuni anni inizia una serie di lavori indirizzati ad esplorare la sfera intima delle persone e i linguaggi del corpo.Successive esperienze con altri fotografi – tra i quali Antoine d’Agata – lo hanno portato ad approfondire questa ricerca.Non interessa piu’ la sola rappresentazione, ma cerca di mostrare il rapporto intimo con cio’ che fotografa, cercando di esprimere lo stato emotivo del momento.
Molteplici le mostre personali e collettive.