KitoOnlus Blog

Kito Onlus nelle Filippine: dove siamo?

Kito Onlus attualmente porta avanti i suoi progetti in 3 diverse zone delle Filippine.

 

La Kito Health Unit si trova a San Fernando: San Fernando City (un tempo chiamata Pindangan, ovvero luogo dove il pesce viene fatto essiccare) è capitale e centro finanziario, politico e industriale di La Union, provincia nordoccidentale dell’isola di Luzon. Posizionata in una zona montuosa e affacciata al Mar Cinese Meridionale, quella di La Union è anche un’area particolarmente esposta a rischio di tifoni e tsunami: il centro medico per le emergenze di Kito si trova precisamente nel Barangay Sagayad, un’area di evacuazione in caso di calamità naturali.

Kito Onlus è inoltre presente a San Francisco, nelle Isole Camotes, con il progetto del Kito Health Center; questo centro medico è destinato a ricoprire un ruolo importante a San Francisco, in quanto attualmente l’ospedale più vicino si trova a Cebu, raggiungibile unicamente con un viaggio in barca della durata di 3 ore. Prima della costruzione del centro medico, Kito Onlus aveva già lavorato nelle isole Camotes con dei progetti appartenenti alla tipologia Cash for Work, per aiutare e coinvolgere la popolazione locale in lavori di pubblica utilità in seguito al tifone Haiyan e al terremoto di mignitudo 7.2 che nel 2013 avevano causato la distruzione di scuole, abitazioni e coltivazioni. Infine, sempre a San Francisco sono stati organizzati 2 training di costruzione: il training di costruzione anti-tifone, nel Barangay Esperanza e il training Building back better principle nel Barangay Santiago.

Sia a San Fernando La Union che a San Francisco, tra il 2014 e il 2016 sono stati portati avanti training di “Igiene, Salute e Prevenzione”, che hanno trattato di argomenti quali la salute, la prevenzione, l’igiene, la nutrizione, la pianificazione famigliare, i mezzi di sostentamento, lo sviluppo di business, servizi sociali, sicurezza famigliare e infantile e misure per il post-emergenza.

Infine, Kito Onlus è impegnata a Pinamalayan con il progetto di ricostruzione di 3 aule della scuola elementare Banilad. Pinamalayan si trova nella provincia di Mindoro Orientale e il nome deriva da Pinagpalayan, parola che indica il fatto che l’area in questione fosse utilizzata per le piantagioni di riso; una versione più interessante dell’origine del nome lo fa invece derivare da Ipinamalay na, che significa “Ci è stato fatto conoscere”: i primi abitanti, dopo aver perso tutti i propri averi in mare, sarebbero stati guidati da un arcobaleno verso un luogo sicuro e ricco di risorse.

Pinamalayan occupa una posizione centrale all’interno della provincia e presenta un’urbanizzazione ben pianificata – la migliore, nel Mindoro orientale –, una rete di trasporto intra-regionale, un elevato potenziale agricolo e un’alta percentuale di forza lavoro disponibile: tutto ciò la rende un luogo adatto alla creazione di strategie per lo sviluppo sostenibile. Questo promettente centro di sviluppo ha però sofferto molto a causa del tifone Nona (Melor), che nel dicembre 2015 ha recato ingenti danni alle infrastrutture della città e al settore agricolo. Per questo motivo Kito Onlus ha deciso di concentrare i propri sforzi anche in quest’area.