KitoOnlus Blog

Kito Onlus a Casa Don Gallo

Mercoledì 10 febbraio Kito Onlus ha iniziato una sessione di training di prevenzione sanitaria, igiene e salute, rivolto agli abitanti di Casa dei diritti Don Gallo a Padova. La casa, occupata da Razzismo Stop nel 2013, oggi è uno dei luoghi più attivi della città patavina nell’affrontare l’emergenza migranti. Infatti nella struttura risiedono circa 70 migranti con permesso di soggiorno, di diversa nazionalità, religione e lingua. Tuttavia, le condizioni abitative in cui versano sono incredibilmente precarie, poiché non possono usufruire di servizi basici quali la corrente elettrica e l’acqua calda ed il sistema fognario si è rotto appena questa settimana.

DSC_1464

A gennaio, dopo mesi di freddo senza riscaldmento, sono state donate da parte di Architetti Senza Frontiere 13 stufe a gas. Ora anche Kito Onlus ha voluto dare un piccolo contributo attraverso un training che, dopo la giornata di ieri, interesserà anche il pomeriggio di mercoledì 17 febbraio, dalle 16 alle 17.

Mercoledì, dopo un momento di confronto sul significato olistico di salute, si è parlato di igiene personale e parassiti. Sono state coinvolte più di 20 persone di età diversa, prevalentemente nigeriani, ghanesi e togolesi, e l’ambiente si è rivelato molto partecipativo…non vediamo l’ora di continuare il progetto!

kito onlus_don gallo