50 Artisti per Kito

ANNA PIRATTI

 

“UN GRANELLO DI POLLINE” PER L’ISOLA DI SAN FRANCISCO

Un granello di Polline è un’opera estrapolata dall’installazione
POLLINE — un’azione per un futuro sostenibile di ©AnnaPiratti
https://www.flickr.com/photos/125692340@N03/albums/72157649361144442
L’opera evidenzia la fiducia nell’operato di ogni individuo quale elemento cruciale per lo sviluppo di una società equa.
Solo per questa particolare occasione, l’artista ha disegnato la tela bianca consegnatacon un motivo a grafite, ha poi creato un fiore e l’ha avvolto in un involucro di stoffa ottanio.
Il fiore contiene al suo interno uno specchio, se aperto, ci si riflette: l’opera sollecita una proiezione di responsabilità.
Non esiste una soluzione a posteriori dei mali del mondo. La soluzione è a priori, nelle scelte che si fanno. Come quella di sostenere i progetti di solidarietà di KITO
ed essere così autori di un cambiamento creto per l’isola di San Francisco.

 

ANNA PIRATTI

Anna Piratti è nata a Dolo Venezia, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Venezia con indirizzo pittura e si è diplomata con una tesi in didattica dell’arte sulla figura di Bruno Munari. Negli anni degli studi ha realizzato strisce umoristiche e illustrazioni.
In seguito ha approfondito la sua vera passione che è la pittura e si è avvicinata alla grafica e all’arte digitale eseguendo opere su commissione per aziende e privati.
Da anni si interesso di didattica dell’arte, progetta e realizza workshop e stage, èconsulente presso enti pubblici e organizzazioni per la creazione di percorsi espressivi.