50 ARTISTI PER KITO

Kito Onlus ha lanciato una nuova iniziativa che coinvolge il mondo dell’arte e lo collega a quello della solidarietà.
Sono statti consegnati 50 pezzi di tela bianca 50X50 ad altrettanti artisti per trasformarli in opere d'arte. Artisti impegnati in varie discipline e tecniche, dalla pittura alla scultura, dal graffitismo al riciclo, dall’oreficeria alla fotografia.
Ogni artista è stato libero di esprimere la propria creatività tenendo come unico riferimento la dimensione del supporto. 50 tele bianche 50x50 cm. che ci riportano al concetto della Tabula rasa, al vuoto.
Pensiamo a quello che un tifone può fare quando colpisce una zona rurale e povera distruggendo tutto, cancellando quello che si è costruito e dove i bambini e le donne sono la categoria più vulnerabile.
50 artisti con queste tele, interpretate, manipolate, adoperate potranno esprimere la loro idea dell’arte e in qualche modo ci faranno vedere una “costruzione” sul nulla della tela, quello che Kito Onlus fa nei paesi dove interviene: costruire per rinascere!
Il 15 dicembre 2016 queste opere verranno battute all’asta e il ricavato sarà interamente devoluto a Kito Onlus per completare la costruzione di un centro medico sito in una zona di evacuazione durante le calamità naturali, nell’isola di San Francisco nelle Camotes Islands (Filippine), dotato di un sistema fotovoltaico in grado di fornire l’energia elettrica durante le emergenze.