febbraio 2018

Febbraio nelle Filippine: il mese della salute orale

Nelle Filippine per tutto febbraio si celebra il mese della salute orale, L’Oral Health Month. Si tratta di una ricorrenza che ha cadenza annuale dal 1951, ma è solo dal 2004 che ha una durata mensile, a seguito della Proclamazione Presidenziale No. 559 firmata dall’allora Presidente Gloria Macapagal Arroyo. La salute orale rappresenta ancora oggi un problema diffuso nelle Filippine, tanto che lo scorso anno la Philippine Dental Association ha raccomandato alle amministrazioni locali di inserire la salute dentale tra le priorità in tema di sanità. Più della metà della popolazione filippina infatti si reca dal dentista solo in caso di dolore, e cioè quando è troppo tardi per la prevenzione, e addirittura il 78% soffre di disturbi alle gengive, secondo uno studio pubblicato dal Dipartimento della Salute nel 2016. Per i bambini la questione è altrettanto rilevante, in quanto il mal di denti rappresenta una delle più frequenti cause di assenteismo da scuola, senza dimenticare che una scorretta igiene orale può negli anni aprire la strada a malattie anche gravi.

Quest’anno il tema specifico dell’Oral Health Month è “Ngipin Ay Alagaan Mula Sa Sinapupunan Para Sa Magandang Ngiti Hanggang Katandaan” : si focalizza sulla maternità, differenziandosi dagli anni precedenti in cui veniva dato maggiore risalto alla salute dentale dei più piccoli. Questa volta si è scelto di sottolineare l’importanza di una buona igiene orale durante la gravidanza e di una corretta alimentazione per le future madri, in modo che diventino anche un buon esempio per i figli in questo campo.  

dilg_events_201629_838437e5a1

La nutrizione, la salute delle future madri, e l’importanza della salute dentale sono temi da sempre cari a Kito Onlus, che nel corso degli anni ha tenuto training e svolto missioni volti a combattere la malnutrizione delle future madri e dei bambini e a promuovere invece una giusta alimentazione e una corretta igiene orale. E continua a farlo, come si può verificare dal grafico riportato qui sotto, che indica i settori in cui la Kito Health Unit di San Fernando la Union ha operato maggiormente nel 2017!

trattamenti

 

Il 2017 di Kito Onlus: raccolta fondi e allocazione delle risorse

L’Annual Report di Kito Onlus 2017 è pubblicato a questo link, mentre per leggere un riassunto delle attività svolte nel corso dell’anno basta cliccare qui!

Con questo articolo vogliamo brevemente portare l’attenzione al modo in cui sono stati raccolti i fondi e allocate le risorse dell’organizzazione del corso dell’anno, in modo da poter trarre una prima valutazione del nostro operato.

Nel 2017 sono stati raccolti 30.812 €: la maggior parte dei contributi deriva da enti pubblici, mentre il 28% rappresenta il contributo di coloro che hanno supportato Kito Onlus tramite il crowdfunding, la partecipazione ad eventi, il 5×1000 o donazioni private. Questi dati rappresentano per noi una prova che il lavoro dell’organizzazione viene ritenuto affidabile e meritevole di essere supportato e siamo riconoscenti dell’aiuto e della fiducia che vengono riposti nella nostra organizzazione!

Quest’anno siamo anche particolarmente orgogliosi dell’efficienza con cui sono state allocate le risorse.

risorse 2017

Il grafico riportato qui sopra indica che nel 2017 l’87% dei fondi è stato investito in progetti sul campo: la Kito Health Unit a San Fernando e il Centro Medico a San Francisco hanno così potuto portare avanti i propri programmi di assistenza sanitaria e i lavori di ricostruzione alla scuola elementare di Banilad sono continuati con successo. L’alta percentuale di contributi, in crescita rispetto a quella del 2016 (80%), dati al sostegno di queste attività, indica che l’impegno di Kito Onlus è pienamente rivolto al sostegno e al benessere dei 24.000 beneficiari diretti dei suoi progetti.  Un impegno che Kito Onlus è intenzionata a mantenere anche nei prossimi anni, favorendo lo sviluppo di nuovi programmi di prevenzione e risposta all’emergenza.